Bergamo in Mille Storie

Bergamo e Greta Garbo

Questa pagina raccoglie il mio piccolo omaggio alla mia terra di Bergamo, “come una radice ancorata al cielo”. Aurora Cantini

Nasolino, quando una frazione è anche sede comunale

 

 
 
 

La prima volta degli Alpini al Colosseo

 

Quando Bergamo si creò il suo stadio

 

“Era il più bello dei Mille”… il 5 maggio 1863 moriva in Polonia Francesco Nullo

 
 
 

Il mitragliamento al treno di Colzate nel 1945 e la storia ritrovata di don Giovanni Carrara

 

Sui cieli di Bergamo il primo paracadutista italiano

 

Una ragazza e il suo primo tailleur in tempo di guerra

 

La forza delle donne nella Grande Guerra

 

La storia dello sconosciuto soldato slavo che riposa a Trafficanti

 

I santuari della Valle Seriana, tra fede, storia e antiche vie di mercanti

 

La Presolana e i suoi ragazzi perduti per sempre

 

Ricordando i quarant’anni de “L’albero degli zoccoli”

 

Con Gioppino per raccontare la Grande Guerra

 

Quello sguardo bambino dalla funivia Albino Selvino

 

A Valtorta le maschere antiche del mondo contadino di montagna e dell’Homus Selvaticus

 

Valcanale, il paese del sole interrotto per tre mesi

 

Spose d’inverno lungo le mulattiere di montagna

 

Tra gli alti boschi del Monte Perello il Santuario che veglia sulla valle

 

“Parole davanti al fuoco” ad Aviatico tradizioni e narrazioni poetiche invernali

 

Il ragazzo di Predale e la sua lapide sul sentiero verso il rifugio Calvi

 

Il Vescovo in bidonvia sull’Altopiano di Aviatico – Monte Poieto

 

La memoria del mistico fraticello dimenticato nella recensione di Francesco di Ciaccia

 

Quando Selvino ebbe il suo Garibaldino: Daniele Piccinini, Capitano dei Mille

 

Ritmi di vita antica a Bani di Ardesio, Orobie bergamasche

 

Quando il giovane Manzù soggiornava ad Aviatico

 

Nicola Cilenti, il cantore lucano che scrisse l’Ode bergamasca ad Amora

 

Dopo Cento Anni si conosce come morì il giovane alpino bergamasco disperso sul Cukla

 

San Rocco ad Aviatico e la peste dei Lanzichenecchi

 

Le Rogazioni, misteriose Processioni tra i campi lungo secoli di devozione

 

Il Tenore Federico Gambarelli, la voce dimenticata di Bergamo (1858-1922)

 

L’omaggio a Silvestro Bellini, il “papà” bergamasco del Cicciobello

 

Quelle navi carretta di terza classe per gli emigranti di un tempo

 

Nel cuore di Sciesopoli, Selvino, con il binario del non ritorno

 

Quel Natale di guerra Cento Anni fa

 

Gli studenti di montagna pendolari del futuro

 

Il paese dei bambini, Ganda, dove il Natale diventa Presepe

 

I cento anni di Francesco (Checo) Morandi, l’ultima voce del disastro della diga del Gleno

 

Ad Aviatico il sacrificio dei 4 fratelli Carrara nella Grande Guerra

 

Mille e una Bergamo, quel borgo dimenticato sull’Altopiano di Selvino Aviatico: Predale

 

Sciesopoli Selvino, quel palazzo dove i bambini di ogni tempo e di ogni luogo ritrovarono la libertà e il gioco

 

Reportage nel borgo di Cornello dei Tasso, dove “tacciono i boschi e i fiumi” nell’epica di Torquato Tasso lungo le vie dei corrieri postali

 

Sacra Sindone a Torino: anche a Bergamo il Lenzuolo dell’Uomo della Croce

 

Le Madonne Vestite, quando il divino si avvicina all’uomo

 

Devozioni mariane da riscoprire: la Madonna di Guadalupe ad Albino, Bergamo

 

Storie di Natale: dall’inverno russo la Madonna del Don e i suoi alpini

 

Mille e una Bergamo, tradizioni, luoghi, voci e storie dimenticate: la storia di Modesto Carrara, uno degli ultimi “famèi” di Predale scomparso al rifugio Calvi nel 1962-

 

Quando era sottile il confine tra il mondo quotidiano e l’Aldilà

 

AFFILANDO ANCORA LA VECCHIA FALCE, storie poetiche di vita contadina delle montagne bergamasche

 

Salendo alle vette, vicino al Cielo, Reportage poetico verso il Passo San Marco

 

Cesenatico, il Viale delle Colonie, un ponte sul passato tra ricordi “Di che colonia siete?”

 

Angelo Roncalli e Karol Wojtyla, una carezza sotto la luna e un cuore venuto da lontano

 

12 febbraio 1944: il piroscafo Oria e i 4200 militari italiani che scomparvero negli abissi

 

90 ANNI FA LA TRAGEDIA DELLA DIGA DEL GLENO

 

La Via Mercatorum, a piedi da Bergamo all’Europa

 

I Vent’Anni dell’Asilo Sorriso degli Alpini a Rossosch, in Russia

 

La Cattedrale Vegetale del Monte Arera, fragile creatura della Terra che non riesce ad abitare il Cielo

 

Songavazzo la casetta dei libri nel bosco ha la porta aperta sulle storie del mondo

 

IL CREPUSCOLO ESTIVO DI UNA SERA DI GIUGNO

 

Quando nei campi si tagliava il fieno

 

Nel cuore della Cornagera, la salita alla montagna bergamasca

 

La Via Mala, un antico patrimonio da scoprire insieme

 

Poesia e ricordi di antiche contrade in inverno

 

Malinconie d’inverno, poesia e prosa di un tempo lontano

 

Percorrendo i paesi di montagna, protagonista il mondo del silenzio

 

GIOVANI PENDOLARI AL COTONIFICIO HONEGGER NEGLI ANNI SESSANTA, dalla montagna alla valle, tratto da “Lassù dove si toccava il cielo”

 

Neve bianca sulle foglie d’oro, riflessioni poetiche d’autunno

 

La Transumanza degli Anni Duemila, immenso gregge sulla strada verso Aviatico

 

Anche un bergamasco nella costruzione delle Torri Gemelle