Una targa per don Giovanni Carrara, ucciso il 29 gennaio 1945 nel mitragliamento al treno della Valle Seriana

Una targa per don Giovanni Carrara, ucciso il 29 gennaio 1945 nel mitragliamento al treno della Valle Seriana

Mitragliamento al treno, il ricordo di don Giovanni Carrara

Dal TG di Antenna2 TV del 17 aprile ho estrapolato il servizio dedicato alla storia riscoperta di don Giovanni Carrara, rimasto ucciso nella strage al trenino della Valle Seriana del 29 gennaio 1945

Gepostet von Aurora Cantini am Montag, 29. April 2019

Una targa è stata affissa giovedì 25 aprile su una delle antiche case della contrada di Amora Bassa, frazione di Aviatico.

L’evento del 25 aprile in memoria di don Giovanni Carrara, una della 24 vittime del mitragliamento al treno della Valle Seriana del 29 gennaio 1945

È l’omaggio alla memoria di don Giovanni Carrara, nativo del borgo. Fu una delle 24 vittime (altre 26 morirono nei mesi successivi per le conseguenze delle ferite) del mitragliamento al Treno della Valle Seriana. Nello specifico  esso avvenne in una freddissima mattina di neve lunedì 29 gennaio 1945 a Colzate. Un treno affollatissimo di operai, minatori, commercianti, impiegati, studenti, maestre, mamme e giovani donne, ragazzi, seminaristi, sacerdoti…
Dopo la benedizione e la posa della targa, da Amora Bassa, insieme ad alcuni dei pronipoti e al sindaco, si è scesi a Colzate. Lì è il luogo del mitragliamento al treno. Ad attendere la comitiva c’era il sindaco del paese Adriana Dentella. Dopo una breve presentazione, si è sostato davanti al Monumento Memoriale dedicato alle vittime e inaugurato proprio il 25 aprile del 2016.

La targa per don Giovanni Carrara

Infine il percorso della Memoria si è concluso al Cimitero Monumentale di Bergamo per rendere omaggio alla sua tomba, riscoperta dopo 74 anni grazie al giovane ricercatore storico Andrea Pellegrinelli.

Colzate, il Monumento Memoriale alle 24 vittime del mitragliamento al treno della Valle Seriana del 29 gennaio 1945
Cimitero Monumentale di Bergamo la Cappella dei Sacerdoti della Parrocchia di Sant’Alessandro in Colonna, dove riposa da 74 anni don Giovanni Carrara

LA FOTOGALLERY DELL’EVENTO

Scopertura della targa per don Giovanni Carrara
La benedizione della targa per don Giovanni Carrara
Aurora Cantini racconta la storia di don Giovanni Carrara
Il pubblico nella contrada Amora Bassa per don Giovanni Carrara

Foto di gruppo a Colzate per don Giovanni Carrara
I pronipoti e Andrea Pellegrinelli al Monumentale di Bergamo

2 thoughts on “Una targa per don Giovanni Carrara, ucciso il 29 gennaio 1945 nel mitragliamento al treno della Valle Seriana

  1. La memoria dei caduti in guerra è importante e doverosa.
    Dimenticare le atrocità commesse potrebbe indurre a voler rievocare quei tempi con nostalgia, come a volte si sente purtroppo dire.
    Un abbraccio
    Luciana