Giovani talenti della lirica per il 160° della nascita del grande tenore Federico Gambarelli

Giovani talenti della lirica per il 160° della nascita del grande tenore bergamasco Federico Gambarelli

Concerto evento e un libro a Selvino per il 160° della nascita del tenore bergamasco Federico Gambarelli

SELVINO 29 DICEMBRE 2018

Cocerto evento per il 160° della nascita del tenore bergamasco Federico Gambarelli (1858 – 1922)

VOLANDO CON IL CIGNO BIANCO

La serata ha avuto come protagonista centrale la presentazione del libro “Una voce dimenticata, la vita e le opere del tenore Federico Gambarelli” a cura di Aurora Cantini, edito dal Centro Studi Valle Imagna.

In un libro l’epopea del grande tenore bergamasco Federico Gambarelli Monsignore

Aurora Cantini, maestra Tatiana Sigaeva, Angelo Vitali, Franca Mismetti, Luigi Gandossi, Danae Rikos, Giovanni Dragano
Il libro “Una voce dimenticata, la vita del tenore Federico Gambarelli”

Successivamente il pubblico ha seguito la recitazione di alcuni brani tratti dalla commedia dialettale “Ol Gran Tenur” scritta da don Giuseppe Rizzi nel 1971. Interpreti Franca Mismetti e Luigi Gandossi della Compagnia Dialettale Teatro Stabile Città di Albino.

Luigi Gandossi e Franca Mismetti

Infine momento glorioso dell’evento è stato il concerto lirico, dedicato ad alcune delle opere cantate dal Tenore Gambarelli nei maggiori teatri di tutto il mondo.

Interpreti

Danae Rikos, soprano

Giovanni Dragano, tenore

Angelo Vitali, baritono

Al pianoforte Maestra Tatiana Sigaeva

Maestra Tatiana Sigaeva, Giovanni Dragano Tenore, Danae Rikos Soprano, Angelo Vitali baritono

DANAE RIKOS

Giovanissima, nata a metà degli Anni Novanta, Danae inizia a cantare nel coro “Curumin” di voci bianche, dell’Associazione culturale “Cantosospeso”, coro diretto, assieme agli altri della medesima Associazione, dal maestro e direttore Martinho Lutero Galati De Oliveira, e sono numerose le sue partecipazioni come solista nei diversi concerti. Nel frattempo si avvicina allo studio del pianoforte. Dopo numerose esperienze in cori amatoriali tra cui il coro “Adusai”, composto da sole voci femminili, diretto da Pilar Bravo, all’età di 18 anni comincia a studiare canto presso la Scuola Civica di musica di Corsico con il soprano Antonella Gianese, studi che proseguono ancora oggi.

Nel settembre del 2013 inizia il suo percorso di studi presso il Conservatorio di Novara “Guido Cantelli”, con il tenore Dino di Domenico, dove si laurea con 110. Attualmente frequenta il secondo anno del Biennio presso lo stesso istituto ed è prossima alla laurea magistrale.

Nel dicembre 2017 ha cantato quale solista con l’orchestra diretta da Andrea Cavuoto presso l’Auditorium Lattuada di Milano. È vincitrice di due borse di studio come migliore allieva della Scuola Civica di musica di Corsico e dell’Associazione Musica in Lemine. Attualmente si sta perfezionando sotto la guida del soprano Giuseppina Cortesi. Da ultimo ha debuttato nel ruolo di Norina nell’opera “Don Pasquale”, spettacolo allestito dall’Associazione Musica in Lemine.

GIOVANNI DRAGANO

Giovanni Dragano

Nato nel 1990, dopo gli studi umanistici presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, intraprende a 24 anni gli studi musicali sotto la guida del soprano bergamasco Giuseppina Cortesi, coadiuvandoli con masterclass con professionisti di spicco quali Yva Barthélémy e Andrea Mastroni.

Da due anni a questa parte unisce all’attività di cantante professionista -sia come solista, debuttando in piccole realtà musicali i ruoli di Don Ottavio in Don Giovanni, Nemorino in L’Elisir d’amore e Ernesto in Don Pasquale, sia come artista del coro presso il Teatro Comunale di Modena e la Fondazione Donizetti di Bergamo -quella di attore caratterista per la compagnia teatrale Theatrevents e non solo, esibendosi su palcoscenici quali, tra gli altri, il Teatro Nuovo di Milano.

ANGELO VITALI

Il Baritono Angelo Vitali

Angelo Vitali, baritono, nato nel 1995, studia da 5 anni presso la scuola di musica “Musica in Lemine” sotto l’insegnamento di Giuseppina Cortesi, soprano Bergamasco.

Si esibisce presso il teatro di Vanzago dove debutta il ruolo di Leporello in Don Giovanni nel 2018, ad Almè con La Rita nel 2016 e il Don Pasquale nel 2018 rispettivamente come Gasparo e Malatesta. Assume il ruolo di Figaro ne Le Nozze di Figaro a Brescia (2018) presso il museo di Santa Giulia e il conservatorio Luca Marenzio, partecipa a concerti per coro e solisti a Bergamo e provincia ed in Svizzera con la Petite Messe Solennelle di Rossini.

Attualmente ha in repertorio Arie, duetti e pezzi d’insieme tratti dal repertorio lirico italiano e internazionale (Mozart, Donizetti, Verdi, Gounod, Haendel, Bellini, Cimarosa, Rossini).

MAESTRA TATIANA SIGAEVA

Maestra Tatiana Sigaeva

Nata a Chisinau (Moldova) nel 1983, inizia lo studio del pianoforte all’età di quattro anni.

Nel 1989 si iscrive al Liceo Repubblicano di Musica S. Rachmaninov della sua città diplomandosi a pieni voti nel 2001 sotto la guida della Prof.ssa Anna Gorodetscaia.

Prosegue gli studi all’Accademia di Musica, Teatro ed Arte dal 2001 al 2007 laureandosi con il massimo dei voti in Interpretazione Strumentale di Musica con specializzazione in Pianoforte. Fa parte, in qualità di pianista e clavicembalista, dell’“Ensemble Barocco” di Chisinau, con il quale vince nel 1995 il Concorso Internazionale “S. Prokofiev” a Mosca.

L’ensemble, sotto la guida della Prof.ssa Anna Strezeva, ha all’attivo numerosi concerti in Moldavia, Russia, Romania, Francia, Ungheria, Austria, Polonia e Danimarca. Fa parte del gruppo simpho-gothic-rock “Offertorium” con all’attivo esecuzioni in Moldavia, Russia ed Ucraina. Nel 2008 si trasferisce in Italia e dal 2010 è collaboratrice dell’Associazione Musica in Lemine come insegnante di Pianoforte, Pianoforte Complementare e Propedeutica per bambini.

Dirige il coro di voci bianche e svolge attività d’accompagnatrice pianistica per cantanti.

La soprano Danae Rikos e il baritono Angelo Vitali a Selvino, 29 dicembre 2018
Giovani talenti della lirica: Danae Rikos soprano, Angelo Vitali baritono, Giovanni Dragano tenore nella serata concerto evento e libro a Selvino per il 160° della nascita del grande tenore bergamasco Federico Gambarelli

AURORA CANTINI E ANGELO VITALI  A GANDA

Angelo Vitali e Aurora Cantini
Angelo Vitali e Aurora Cantini

 

 

I commenti sono chiusi