Mille e una Bergamo, storie, tradizioni, luoghi, borghi, voci dimenticate -il Santuario della Vergine del Monte Perello-

Mille e una Bergamo,

storie, tradizioni, luoghi, borghi, voci dimenticate:

Il Santuario della Vergine nel bosco del Monte Perello-

(a cura di Alessandra Facchinetti)

Il monte Perello, con la sua altezza di circa 1000 metri, fa da spartiacque tra la Valle Seriana, all’altezza di Nembro (zona di Salmeggia, patria del pittore Enea Talpino) e Alzano, e la valle dell’Ambriola coi comuni di Selvino e Algua. È una montagna scoscesa  e selvaggia, ed è su questo costone che si erge arroccato e perenne l’antico Santuario dedicato alla Vergine.

Il paesino di Rigosa in veste invernale con in alto il Santuario della Vergine del Monte Perello Perello
Il paesino di Rigosa con in alto a sinistra il Santuario della Vergine del Monte Perello

Cartolina d'epoca di Giuseppe Pino Bertocchi: Il Santuario della Beata Vergine del Monte Perello e sullo sfondo a sinistra la "Sciesopoli" di Selvino
Cartolina d’epoca di Giuseppe Pino Bertocchi: Il Santuario della Beata Vergine del Monte Perello e sullo sfondo a sinistra la “Sciesopoli” di Selvino

“Il nuovo lavoro della (pluripremiata) scrittrice Aurora Cantini dedicato a un angolo suggestivo della Terra di cui sempre ci parla con grande poesia e trasporto: l’Altopiano Selvino Aviatico.

Un’escursione suggestiva e bucolica al Santuario della Beata Vergine del Monte Perello, uno dei più antichi della bergamasca, di cui quest’anno cade il 600° Anniversario delle Apparizioni qui avvenute. Molto interessanti e ben descritti gli accenni al territorio, all’arte e alla storia dei luoghi nonché del Santuario, e così delicata la prosa, da regalare più di un brivido. Brava Aurora, mi hai accarezzato l’anima.” (Alessandra Facchinetti)

Per la lettura completa dell’articolo corredato da numerose fotografie ecco il link:

Il Santuario della Beata Vergine del Monte Perello

Il santuario della Vergine del Monte Perello arroccato sul costone roccioso
Il santuario della Vergine del Monte Perello arroccato sul costone roccioso


I commenti sono chiusi