“Scrivi l’Amore” nella poesia di una bambina

“Scrivi l’Amore” nella poesia di una bambina

Martina Mazzoleni seconda classificata al Premio Mario Berrino-Scrivi l’Amore

Una festa tra musica arte e poesia. Così si è concluso “Scrivi l’amore-Premio Mario Berrino”. I vincitori della tredicesima edizione del premio letterario dedicato all’artista che ha reso celebre la città di Alassio sono stati premiati nel pomeriggio di domenica 16 febbraio all’Auditorium Club House del CCR (Centro Comune di Ricerca, una Direzione Generale della Commissione Europea) di Ispra.

Articolo giornale Premio Mario Berrino

«Nonostante i cambiamenti adottati nelle ultime edizioni – ha commentato Giampiero Roncari, presidente dell’associazione “Amici di Mario Berrino” – il concorso “Scrivi l’amore” continua a conservare tutto il suo fascino. Un successo d’amore lungo tredici anni. Lo dimostra il numero sempre più grande di persone che ogni anno partecipano con i propri componimenti».

Premio Mario Berrino- Scrivi l’Amore

Nella categoria Giovani Under 18 si è classificata seconda la piccola Martina Mazzoleni di Scanzorosciate, classe Quinta C Istituto Comprensivo di Villa di Serio. Unica bambina delle primarie tra le due studentesse di liceo sul podio insieme a lei. La poesia premiata si intitola NEL MIO CUORE.

Diploma alunna Martina Mazzoleni

In tutto hanno partecipato più di 400 opere, suddivise tra Adulti e Giovani.

Il Premio Mario Berrino è nato su idea del grande pittore ligure, che a Ispra aveva molte amicizie culturali. Mario Berrino è ricordato non solo per il suo talento. Ma anche perché nel 1953 ha  inventato il famoso Muretto di Alassio insieme a Ernest Hemingway, di cui era amico. Proprio al Muretto verranno posizionate a settembre le mattonelle con le poesie vincitrici.

Martina Mazzoleni con Aurora Cantini

I commenti sono chiusi