La Maddalena, cuore di donna al 10° Concorso Nazionale di poesia “Enrico Brianza”, Treviglio

“La Maddalena”,

 cuore di donna ferito ma non indurito dalla vita

al 10° Concorso Nazionale di poesia

“Enrico Brianza” Ottobre 2013

Auditorium Cassa Rurale di Treviglio

Organizzato da ANTEAS 

logo_anteas

Associazione Nazionale Terza Età Attiva  e per la Solidarietà

Zona di Treviglio Bergamo

http://anteastreviglio.xoom.it/

LA GIURIA

Luigi Cervi Presidente

Professor Battista Regonesi

Professoressa Ettornia Gorreri

Ingegner Giuseppe Scaravaggi

Dottor Marcello Santagiuliana

Professoressa Chiara Finardi

Professoressa Rosella Parmeggiani

                                          LE POESIE VINCITRICI

POESIA PRIMA CLASSIFICATA “Pröföm de viöle” (Profumo di viole)  di Carmen Fumagalli Guariglia

SECONDA CLASSIFICATA “La Maddalena” di Aurora Cantini

TERZA CLASSIFICATA “Öl saur del pà” (Il sapore del pane) di don Alessandro Barcella

FOTOGALLERY DELL’EVENTO

Aurora Cantini con Luigi Cervi al X Concorso di poesia "Enrico Brianza"
Aurora Cantini con Luigi Cervi al X Concorso di poesia “Enrico Brianza”
I premiati e gli organizzatori del X Concorso di poesia "Enrico Brianza"
I premiati e gli organizzatori del X Concorso di poesia “Enrico Brianza”
Il tavolo della Giuria del X Concorso di poesia "Enrico Brianza"
Il tavolo della Giuria del X Concorso di poesia “Enrico Brianza”
Cantini Aurora e i premiati alla 10^ Edizione del Concorso di Poesia "Enrico Brianza
I premiati alla 10^ Edizione del Concorso di Poesia “Enrico Brianza” Anteas Treviglio, tra cui Aurora Cantini e Carmen Fumagalli Guariglia
Aurora Cantini
Aurora Cantini
Aurora Cantini
Aurora Cantini

LA MIA POESIA

LA MADDALENA

Ho attraversato la notte

fragile sirena

persa dietro l’angolo della vita. 

Ho afferrato il vuoto

delle giornate senza vento,

solitaria figura

tra i rami spogli dei giorni

(…)

Ma Tu

 hai reso di cielo

la mia veste tessuta col fango…

(…)

(Aur Cant)

DSCF1762

LA MOTIVAZIONE

“Ottimo testo poetico, arricchito dal sapiente uso delle metafore che vi sono state introdotte. Il tono è dolente, ma non esprime tanto la sofferenza quanto la dolcezza e la luce della redenzione. È espresso molto bene e con parole semplici ma toccanti, l’abbandono di questo cuore di donna, ferito ma non indurito dalla vita, all’amore di Colui che solo ha saputo comprenderla.”

TRA POESIA E SCULTURA

“La Maddalena” è nata dal mio sguardo rapito ad una donna, solitaria figura a guardia della pianura: era la scultura realizzata da Luigi Oldani, artista di Dalmine, esposta in vetrina durante la manifestazione ExpoDalmine. Sembrava fondersi nel vento, librarsi verso il visitatore, raggiungere il punto più nascosto del cuore. Io l’osservai rapita, in silenzio, mentre Lei, “La Maddalena” mi sussurrava la sua storia all’orecchio. E quella sera stessa scrissi questa poesia. Ha scritto in un commento Patrizia Davanzo, già curatrice della rivista radiofonica “Altamente” di RadioAlta (Bergamo): “Complimenti, Aurora! La Tua poesia è sempre profonda e quando si ispira alle opere del grande Luigi, diventa unica, in quanto scultura e testo si “incontrano” rendendo il loro significato straordinariamente vivo. Anche se non sono più in programmazione con “AltaMente”, Vi sono grata per le emozioni che sapete darmi e che porto nel cuore e nella mente, con parole che vanno oltre il pensiero.

La Maddalena, pera di Luigi Oldani
La Maddalena, opera di Luigi Oldani

LE OPERE DI LUIGI OLDANI

Di Luigi Oldani, oltre lo straodinario talento umano, e il profondo afflato spirituale, va rilevata la grande umanità e il tenace impegno umanitaorio, a favore dell’Uomo, gravato dal peso della fame, delle malattie e della sofferenza. L’attenzione di Oldani è soprattutto verso i bambini, che più di tutti risentono e sono schiacciati dagli eventi catastrofici della vita. Segnalo  AVSI e Luigi Oldani per l’Africa,  progetto per il quale sono state realizzate 10 litografie in favore delle popolazioni colpite dalla carestia in Corno d’Africa, a cui ho unito una mia poesia, o il Progetto Haiti, sostenuto dall’Associazione “Francesca Rava” Onlus, per la costruzione di un ospedale a Port au Prince. Ma rilevanti sono anche le opere come Genesi come anche L’Annunciazione e soprattutto Karol.

La Maddalena, opera dello scultore Luigi Oldani, Dalmine
La Maddalena, opera dello scultore Luigi Oldani, Dalmine

IL NUOVO RICONOSCIMENTO ALLA POESIA

La poesia ha ricevuto il Premio Speciale assegnato dalla Giuria della I^ Edizione del Concorso Nazionale di Poesia e fotografia “Espressioni d’autunno”, ideato dall’Associazione Culturale Habeas Corpus, “per l’originalità con cui è stata trattata la tematica del concorso, riguardante il perdono in tutte le sue accezioni, dal punto di vista di chi perdona o di chi riceve il perdono.”

La premiazione ha avuto luogo a Napoli il giorno 30 Novembre 2013 alle ore 17 presso l’Antisala dei Baroni del Maschio Angioino.

http://asshabeascorpus.altervista.org/concorso-.html

2 thoughts on “La Maddalena, cuore di donna al 10° Concorso Nazionale di poesia “Enrico Brianza”, Treviglio

  1. ….ma tu hai reso di cielo la mia veste tessuta col fango……..
    Oggi il cielo a Milano è terso, di un azzurro bellissimo, puro, vorrei che il Signore rendesse così “la mia veste” !!!
    Come sempre la tua poesia colpisce e ispira….

    Brava Aurora!

    Un abbraccio

    Luciana

    • Cara Luciana,
      pensare alla Maddalena è pensare alla caducità dell’uomo, fragile figurina impastata da lacrime e fango, che cerca, invano, di toccare il cielo. L’esempio della Maddalena, risollevata dalla Fede, ci insegna il valore della Pietà, una parola oggi pressoché scomparsa. Ah, se noi tutti avessimo un po’ più di pietà…