Recensione di Alessandro Mosconi per “Come briciole sparse sul mondo” romanzo sull’attentato alle Torri Gemelle

Recensione di Alessandro Mosconi

per “Come briciole sparse sul mondo”,

(Aletti Editore, 2012)

copertina romanzo "Come briciole sparse sul mondo" Aletti Editore, 2012
copertina romanzo “Come briciole sparse sul mondo” Aletti Editore, 2012

Qui tutte le informazioni sul romanzo e sui punti vendita:

Come briciole sparse sul mondo

LA RECENSIONE

“Ho terminato la lettura del tuo libro, che naturalmente ho divorato in pochissimo tempo, data la sua relativa brevità e la naturale suspence che alimenta il desiderio di conoscere la fine… con quella insana ma naturale speranza che ciò che si sa deve accadere… possa per qualche strana ragione strappare un destino meno ingrato alla protagonista principale del romanzo.
E’ molto bello, il tuo libro, nella saggia alternanza di tratti di pura poesia (anche nella prosa), a tratti molto più “didascalici” e descrittivi, quali ad esempio sono le descrizioni del tour americano… che in un primo momento lo ammetto mi erano sembrate eccessive e un po’ fuori luogo nello svolgimento della storia, come proporzione più che altro, come spazio occupato nel libro… ma che poi ho rivalutato come parte integrante di essa… proprio perché in quella “normalità” sta proprio la tragedia della protagonista, come del resto quella di tutte le vittime dell’ 11 settembre.

Sei stata molto equilibrata secondo me a mantenere anche quel doveroso “distacco” da qualsiasi giudizio politico-sociale-religioso sugli eventi… che sono rimasti sul piano della cronaca, intervallati ovviamente dalle vicende umane ed intime dei protagonisti. Insomma, l’hai capito… credo che sia un bel romanzo, scritto bene, che si legge facilmente, che coinvolge, che interroga a diversi livelli su tanti temi, a volte scontati, a volte molto meno… e che comunque ancora una volta nelle tue opere parte e poi “ritorna”… alle tue amate montagne, anche se perdute per sempre… in un miscuglio di emozioni e di umanità ancora più “vero” di quando quei luoghi erano stati temporaneamente abbandonati… “come briciole sparse sul mondo”. Grazie, con amicizia, Ale.”

Alessandro Mosconi ha pubblicato Come aquiloni … o quasi, Edizioni Tracce.

Alessandro Mosconi Come aquiloni... o quasi
Alessandro Mosconi Come aquiloni… o quasi

L’articolo integrale dal sito della Casa Editrice Aletti, Parole in fuga:

http://www.paroleinfuga.it/display-text.asp?IDopera=44436

 

I commenti sono chiusi